L’Hotel Boutique più bello del mondo: “The Luxe Manor” ad Hong Kong

Sei pronto/a a catapultarti in un’atmosfera tutt’altro che usuale? In un Hotel che più che un Hotel è una Boutique di genialità? Ti presento l’Hotel Boutique più bello che io abbia mai visto in vita mia: il The Luxe Manor.

DOVE SI TROVA L’HOTE BOUTIQUE “THE LUXE MANOR”?

La prima cosa che avrai pensato è “Sì bellissimo ma…dove si trova?”

In effetti è un tantino lontano dall’Italia ma qualora dovessi fare un viaggetto in Asia, a Hong Kong in particolare, ti consiglio di consigliare a leggere quest’articolo e, alla fine, farci un pensierino.

L’Hotel si trova sul versante opposto rispetto all’Isola di Hong Kong e, molto più precisamente, a Kowloon. Questa è, a tutti gli effetti, la zona di Hong Kong più famosa per la sua mondanità, per i quartieri che la popolano e per essere il centro cittadino del divertimento. Il nome Kowloon significa “nove draghi” che rappresentano gli otto picchi montuosi che circondano la zona.

A Kowloon è possibile soddisfare ogni tipo di esigenza: dalla cucina tipica del posto a quella internazionale, da quartieri lussuosi a quelli più tranquilli, dalle strade dedicate allo shopping a quelle dedicate allo sport (piste a cielo aperto dedicate a skeaters e bikers di susseguono nel piano centro urbano).

Per avere una giusta idea di dove sia Kowloon e, più precisamente, il The Luxe Manor qui trovi la geolocalizzazione esatta.

COS’È IL BOUTIQUE HOTEL?

Boutique hotel è un termine coniato negli Stati Uniti per indicare dei piccoli Hotel di lusso (possono avere dalle 11 alle 100 stanze, non di più) dotati di ambienti particolari e con uno stile architettonico e di design del tutto non usuale. Solitamente, infatti, si distinguono dai grandi Hotel per fornire degli alloggi e e dei servizi del tutto personalizzati.

Proprio per la loro unicità, spesso vengono denominati “design Hotel” o “lifestyle Hotel” e sono contraddistinti da un tocco di personalizzazione unico ispirato da un tema o uno stile particolare.

La particolarità che li contraddistingue, inoltre, è che non fanno mai parte di gruppi alberghieri o catene di Hotel ma tendono a conservare la propria particolare identità restano unici e irripetibili. Esattamente quello che avviene con il “The Luxe Manor”.




ALLA SCOPERTA DEL “THE LUXE MANOR”

Soggiornare nell’impetuosa e mai silenziosa città di Hong Kong è un’esperienza meravigliosa. Una città sempre sveglia, h24, sorprenderà la tua voglia di fare, di vedere, di scoprire ma è più che giusto, alla sera, potersi rifugiare in uno scrigno di tranquillità.

Questo è esattamente quello che ho provato quando da Hong Kong mi sono diretta, per una giornata intera, nella meravigliosa Isola di Lantau (se vuoi maggiori informazioni, leggi Una mattina sull’Isola di Lantau, al Grande Buddha). Alla sera, dopo aver camminato tanto sotto il sole cocente, tornare in un Hotel così accogliente è stato a dir poco gratificante.

Sono 3 le parole che mi vengono in mente quando penso all’attenzione che tutto il personale ha nei confronti dei clienti: premura, comfort e accoglienza.

Appena solcata la porta d’ingresso si ha la sensazione di entrare un un mondo parallelo che non ha nulla a che fare con la giungla urbana in cui l’Hotel è situato. Una lobby meravigliosa, abitata da una grande parete di specchi – la Mirror Wall -, un mosaico sul pavimento che riprende il tema del tempo – il Mosaic Floor – e la grande porta rossa che conduce all’esterno – la Iconic Red Door.

Grazie alla disponibilità di Vivian, assistente Marketing dell’Hotel, ho avuto la possibilità di visitare le suites dell’albergo posizionate all’ultimo piano della struttura. Anche la mia stanza, dall’essere una Superior Room si è trasformata in una bellissima suite dal nome “Mirage”, che ho amato sin dall’inizio.

Inizio parlandovi proprio della mia suite che ho scoperto in ogni suo angolo più nascosto per ben 3 giorni di soggiorno.

Miraggio. Sì, è esattamente quello che si vede appena si solca l’entrata della camera. Un mix di fantasia, pazzia e genialità. Ogni complemento d’arredo non era solo un complemento d’arredo ma un input alla riflessione, al guardare oltre, all’immaginazione di un mondo surreale.



La mia camera da letto era piccola e perfettamente curata in ogni minimo angolo: quattro maniglie per entrare, tessuti con colori accesi, grafiche ipnotiche (i cuscini riprendono le raffigurazioni dell’artista italiano Piero Fornasetti) e un armadio in tipico stile “illusion versus reality”.

Due bagni semplici nella loro essenzialità ma incredibilmente curati nell’associazione degli elementi d’arredo. E poi la zona più bella, secondo me, quella del soggiorno: una grande scrivania arrampicata sulla parete, una porzione di lampada accuratamente poggiata su un cassetto, una tv nascosta dietro un quadro e, infinite, tendaggi e lampadario che riprendevano il tema della capigliatura femminile.

LE SUITE DEL “THE LUXE MANOR”

Ti ho appena fatto vedere le foto della mia suite, la Mirage, ora ti porto alla scoperta delle altre.

In totale ci sono 6 suite anche se non sono riuscita a visitarle tutte in quanto erano già occupate.

ROYALE: oltremodo lussuosa, elegante e fine in ogni suo particolare.

CHIC: delicata, di classe e adatta a una clientela giovane.

SAFARI: evocativa, surreale e…ghiacciata nonostante l’arredamento!




COSA VEDERE NEI PRESSI DELL’HOTEL BOUTIQUE?

Shopping e Intrattenimento

  • Knutsford Terrace (circa 1 minuto a piedi)
  • Miramar Arcade (circa 2 minuti a piedi)
  • The ONE (circa 2 minuti a piedi)
  • Park Lane Shopper’s Boulevard (circa 4 minuti a piedi)
  • K11 Art Mall (circa 6 minuti a piedi)
  • iSQUARE (circa 10 minuti a piedi)
  • Harbour City (circa 11 minuti a piedi)
  • Temple Street Night Market (circa 10 minuti di taxi)
  • Elements (circa 15 minuti di taxi)

 

Gallerie d’arte e Musei

  • Hong Kong Science Museum (circa 10 minuti a piedi)
  • Hong Kong Museum of History (circa 10 minuti a piedi)
  • Hong Kong Museum of Arts (circa 15 minuti a piedi)
  • Hong Kong Space Museum (circa 15 minuti a piedi)
  • Hong Kong Cultural Centre (circa 15 minuti a piedi)
  • The Hong Kong Heritage Discovery Centre (circa 15 minuti a piedi)

 

Zone famose, Chiese e Attrazioni

  • Kowloon Park (circa 5 minuti a piedi)
  • St. Andrew’s Church (circa 5 minuti a piedi)
  • Tsim Sha Tsui Promenade (circa 10 minuti a piedi)
  • 1881 Hertitage (circa 15 minuti a piedi)
  • Clock Tower (circa 15 minuti a piedi)
  • Avenue of Stars (circa 15 minuti a piedi)

CONDIVISIONI SOCIAL

THE LUXE MANOR – IL VIDEO 

TRASFERTA SULL’ISOLA DI LANTAU

RESTIAMO IN CONTATTO?

2017-07-21T09:00:39+00:00

About the Author:

Ho un nome lungo ma amo le presentazioni brevi. Amo viaggiare, raccontare e…sorprendere, nella vita e nel lavoro. Se hai bisogno di me, non esitare a contattarmi!

2 Comments

  1. Giorgia 20/07/2017 at 07:25 - Reply

    La completezza delle tue recensioni è il motivo per il quale leggo costantemente il tuo Blog. Complimenti!

    • Valentina Carbone 23/07/2017 at 16:18 - Reply

      E se lo faccio davvero con il cuore è solo perché ci sono persone come te dall’altra parte. Grazie a te!

Leave A Comment