Fuga da New York…alle Cascate del Niagara

Durante un viaggio a New York, è un peccato lasciarsi sfuggire l’opportunità di visitare una delle meraviglie della natura più importanti e impressionanti al mondo: le Cascate del Niagara! Le Cascate distano 400 miglia da New York, il che significa 7/8 ore di viaggio in pullman. La maggior parte dei tour parte molto presto la mattina, circa alle 4:00, ma ne vale la pena nonostante la levataccia!

Ci sono stata qualche anno fa e consiglio questa gita a tutti coloro che mi chiedono informazioni su New York. Durante il mio ultimo viaggio a New York con la bimba abbiamo evitato di ripetere l’esperienza ma, vi assicuro, che tantissime famiglie non hanno avuto alcun timore nel viverla.

Dove prenotare un’escursione indimenticabile per le Cascate del Niagara?

Ci sono tantissime piattaforme che permettono di prenotare esperienza indimenticabili in ogni parte del mondo e New York si presta molto bene nel rendere indelebili nel tempo le attività scelte.

Tra tutte, voglio consigliarvi  Hellotickets – piattaforma pensata per i viaggiatori internazionali in visita negli Stati Uniti e Londra che permette loro di accedere a una vasta offerta di biglietti per gli eventi a prezzi più bassi – sono disponibili centinaia di idee ed esperienze incredibili da vivere a New York tra cui diverse escursioni in giornata o di più giorni alle maestose Cascate del Niagara.

Non vi resta che fidarvi di questa piattaforma perché è una delle poche a vendere esperienze in più di 100 paesi, specializzata nella vendita di biglietti per eventi dal vivo negli Stati Uniti, essendo New York il suo best seller da sempre.

Cascate del Niagara in un giorno? Le migliori attività da fare!

Le migliori attività per scoprire le Cascate del Niagara sono il tour in battello Maid of the Mist, la visita alla Grotta dei Venti e quella al Niagara Falls State Park.

Si parte da Manhattan in pullman verso nord, accompagnati da una guida turistica bilingue, approfittando del tragitto per ammirare l’incantevole paesaggio dello stato di New York.

All’arrivo a destinazione, inizierà l’avventura, ammirando la bellezza e la meraviglia naturale delle Cascate del Niagara a bordo dello storica crociera in barca Maid of the Mist o, quando la Maid of the Mist non è in funzione (perché opera stagionalmente, di solito tra la fine di maggio e ottobre, in base alla presenza di ghiaccio) da altri punti di osservazione, come la Cave of the Winds o altri, in base alle condizioni meteorologiche.

Il giro sul battello della Maid of the Mist dura 20 minuti e arriva fin sotto le cascate, dentro la foschia degli schizzi d’acqua delle Horseshoe. A un certo punto non si vedrà più niente, il rumore delle cascate sarà assordante e l’emozione sarà altrettanto forte! Ai partecipanti sarà fornito un poncho e dei calzari impermeabile anche se non basteranno per proteggersi completamente dagli spruzzi e dalla nebbiolina d’acqua.

Guardatemi un po’ e giudicate voi! Io ero completamente bagnata!

Durante la visita, è possibile approfondire la storia di queste potenti acque e godere della sbalorditiva vista delle Cascate dai più suggestivi punti panoramici, come la Observation Tower e il Terrapin Point.

Si può pranzare da soli, fare shopping di souvenir ed esplorare il bellissimo State Park, con tutte le sue attrazioni turistiche, museali e naturali, tra cui il Niagara Gorge Trail, il Niagara Gorge Discovery Center e la Goat Island.

Dopo questa giornata indimenticabile, ci si può rilassare a bordo del pullman per il ritorno a New York previsto tra le 23:00 e le 24:00. Il tour esplora il lato newyorkese delle Cascate, pertanto non è richiesto il visto, ma viene chiesto di mostrare un passaporto rientrando negli Stati Uniti dalle Cascate del Niagara, quindi è obbligatorio portarlo con sé nel viaggio.

Qualche giorno in più alle Cascate del Niagara? Cosa non perdere!

Per chi ha modo di prolungare l’escursione, ogni sera, al tramonto, lo spettacolo naturale delle Cascate viene illuminato da una lunga serie di luci a LED colorate e durante la bella stagione, oltre all’illuminazione, la sera viene realizzato uno spettacolo pirotecnico. I fuochi d’artificio sopra la grandezza delle Cascate è un’immagine di straordinaria bellezza da togliere il respiro!

Per quanto fantastica e sorprendente sia la propria immaginazione, la visita alle Cascate del Niagara supera la realtà ed è per questo che viene assolutamente consigliata tra le migliori cose da fare a New York.

Spero che questo articolo vi abbia ispirati abbastanza,

Valentina

 

RESTIAMO IN CONTATTO?